HABEAS CORPUS

Abbreviazione di Habeas corpus ad subiciendum, letteralmente: che tu abbia la piena potestà del tuo corpo.

La locuzione viene dal diritto anglosassone e si riferisce ai diritti fondamentali della libertà personale, spesso ignorati o calpestati nei periodi oscuri del medioevo.

La locutio dunque viene utilizzata nei sistemi giuridici di Common Law per indicare quel complesso di norme che garantiscono, nelle varie Costituzioni, la libertà personale del cittadino, e sancisce il principio della inviolabilità personale.

Oggi la mentalità è nettamente cambiata e maturata rispetto a quella del passato, ove ad esempio si considerava una proprietà la donna tanto che quando prendeva marito la famiglia, o lei stessa, dovevano corrispondere al marito una somma di danaro.

Ma tralasciando siffatto punto, che pare essere più confacente alla disciplina matrimoniale, non può certo dirsi debellata del tutto la concezione di supremazia (potestà) di un uomo nei confronti di un altro essere umano, di carattere patrimoniale e non.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: